Gli alimenti biologici sono piu sani e fanno bene all’ambiente?

Fonte: @nmvi Oggi
Data: 27 novembre 2015

LOGO BIOLOGICOL’idea che l’agricoltura biologica sia meno aggressiva rispetto alla natura e all’ambiente non ha trovato l’unanimità allo workshop ‘The impact of organic food on human health’ Esperti e deputati europei della STOA (Science and Technology Options Assessment) hanno discusso a Bruxelles dell’impatto degli alimenti biologici sulla salute umana. La conclusione è stata che sono necessarie ulteriori ricerche per stabilire i benefici nutrizionali di questi alimenti. Allo workshop del 18 novembre hanno quasi tutti concordato sull’assunto che uno stile di vita biologico faccia bene (due terzi dei partecipanti ad un concomitante sondaggio su Twitter hanno dichiarato di preferire cibi biologici). Ma l’idea che l’agricoltura biologica sia meno aggressiva verso la natura e l’ambiente non ha trovato l’unanimità.

Anche se è necessario approfondire gli studi, gli esperti hanno convenuto che i consumatori di alimenti biologici sono generalmente più in salute: “Mancano le prove per stabilire che le colture biologiche abbiano un valore nutrizionale più significativo di quelle tradizionali” ha detto Bernhard Watzl del Max Rubner-Institut in Germania.
Eppure il consumo di prodotti biologici ha un impatto positivo sulla salute: chi compra i prodotti organici tende a consumare più frutta, verdura, cereali integrali o frutta secca rispetto ai consumatori non biologici, come ricordato da Axel Mie dell’Università svedese di scienze agricole e da Johannes Kahl, dai Paesi Bassi dall’associazoine per un cibo di qualità e salutare.
Ewa Rembiałkowska, della Varsavia University of Life Sciences, ha spiegato che il cibo biologico è potenzialmente più vantaggioso per la salute animale e umana rispetto a quello convenzionale, sottolineando delle “differenze significative” nell’impatto sul sistema ormonale e immunitario tra animali nutrici con prodotti organicio e meno, in particolare nella seconda generazione. Secondo lei, gli studi sugli animali dimostrano migliori livelli di fertilità e una minore mortalità alla nascita e una migliore risposta immunitaria. Inoltre, “gli studi dimostrano che i topi più spesso optano per mangimi biologici di quelli convenzionali, quando è possibile scegliere” ho aggiunto Rembiałkowska.

Organico, eco e biologico sono accumunabili in un solo concetto, la cui definizione è “un’agricoltura e un processo che non danneggiano l’ambiente, la salute umana o delle piante attraverso un utilizzo sostenibile e il rispetto degli animali. Gli alimenti possono essere etichettati come biologici solo quando almeno il 95% dei loro ingredienti sono biologici”.
La revisione del regolamento relativo alla produzione e all’etichettatura dei prodotti biologici è in preparazione. I negoziatori del Parlamento sostengono l’esigenza di controlli ad hoc e controlli in loco su tutte le aziende biologiche per evitare le frodi.

The impact of organic food on human health
Tutte le presentazioni dello workshop

Lascia un commento