Blocco dell’importazione di grano duro dall’India perché contaminato da piombo: provvedimento illegittimo

Se le verifiche relative alla presenza di piombo nella partita di grano sono state effettuate non rispettando le modalità di campionatura e analisi previste dalla normativa comunitaria di riferimento, il provvedimento di blocco dell'importazione della partita stessa è illegittimo. (Fonte: Massima redazionale)

Riferimenti: Consiglio di Stato, sezione III, sentenza n. 4463 del 25 ottobre 2016

Solo gli utenti abbonati possono accedere a questo contenuto. Per favore, effettua il login oppure acquista un Abbonamento. Se hai già effettuato la registrazione, devi provvedere a completare il pagamento per diventare abbonato.