Nitriti e nitrati come additivi, verso la revisione delle autorizzazioni?

Fonte: @nmvi Oggi
Data: 14 dicembre 2016

SALUMI 7Sarà sulla base di una nuova valutazione dell’EFSA che la Commissione Europea deciderà se rivedere il rapporto rischio-benefici di questi additivi.
E’ arrivata l’attesa risposta del Commissario alla Salute Vytenis Andriukaitis ad una interrogazione dell’eurodeputato italiano, Nicola Caputo sulla presenza di nitriti e nitrati nei prodotti alimentari a base di carne, in particolare dei salumi. Le quantità di nitrati e nitriti “ingerite sono aumentate notevolmente” e – anche alla luce del fatto che “alcuni paesi membri stanno riducendo progressivamente le soglie minime di ammissibilità”, l’interrogante ha sollecitato la Commissione Europea a rivedere la normativa fino a vietare questi additivi.

Il 7 dicembre, Andriukaitis ha dichiarato che “la Commissione valuterà se sia necessaria una revisione dell’attuale autorizzazione di tali additivi”, sulla base di uno studio e di una “nuova valutazione dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare”. L’anno scorso, ha spiegato, è stato portato a termine uno studio sugli aspetti tecnologici relativi all’uso dei nitriti, mentre “al momento, la sicurezza dell’uso di nitriti e nitrati è al momento oggetto di una nuova valutazione da parte dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare, che dovrebbe essere conclusa entro la fine del 2016″.

I nitriti (E 249-250) e i nitrati (E 251-252) sono additivi alimentari il cui uso è autorizzato nei prodotti a base di carne al fine di garantire la sicurezza microbiologica dei prodotti, poiché inibiscono, tra l’altro, la moltiplicazione del Clostridium botulinum, il batterio responsabile del botulismo, potenzialmente letale. Allo stesso tempo, come ricordato dal Commissario Europeo alla Salute, ” la presenza di nitriti nei prodotti a base di carne può provocare la formazione di nitrosammine, che sono risultate cancerogene”.

Obiettivo della normativa di settore è di garantire un equilibrio tra il rischio di formazione di nitrosammine e l’effetto protettivo dei nitriti contro i batteri patogeni.

Lascia un commento