Svizzera: insetti come derrate alimentari

Fonte: SIMeVeP
Data: 24 gennaio 2017

INSETTI 9In alcune culture sono ammessi gli insetti come derrate alimentari. In Svizzera, invece, chiunque intende immettere sul mercato insetti come derrate alimentari necessita di un’autorizzazione. Tuttavia, a partire dal 1° maggio 2017 verrà introdotta una novità: tre specie di insetti saranno autorizzate dal nuovo diritto in materia.

Nel nostro Paese vengono intrapresi regolarmente tentativi per far riconoscere gli insetti come derrate alimentari. Nel suo ultimo rapporto, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO) sottolinea i vantaggi ecologici degli insetti come fonte di proteine, ma ammette che vi sono ancora molte incognite sul piano della sicurezza alimentare.

Gli insetti possono essere portatori di germi patogeni, contenere sostanze velenose, essere contaminati da residui nocivi per la salute ecc. Inoltre, mancano informazioni sulle procedure standardizzate per l’allevamento e la produzione di insetti a scopo alimentare.

La prova che non siano pericolosi per la salute è un ostacolo importante per la loro ammissione come derrate alimentari. A livello europeo non vi sono sufficienti studi scientifici che mostrano quali insetti si possono mangiare senza rischi per la salute.

Autorizzazione necessaria

Nel diritto svizzero gli insetti non sono considerati derrate alimentari. È tuttavia possibile commercializzarli come alimenti chiedendo un’autorizzazione all’USAV. In passato, sono state rilasciate autorizzazioni limitate a eventi specifici.

In base all’ordinanza sulle derrate alimentari e gli oggetti d’uso (art. 5 ODerr), il commercio regolare di insetti è ammesso a condizione che si presentino documenti comprovanti, tra l’altro, che possono essere consumati senza pericoli per la salute. Fino ad oggi tuttavia non sono mai stati presentati documenti completi e quindi non è mai stata rilasciata un’autorizzazione.

Ammesso il consumo personale

In Svizzera il consumo personale non sottostà alla legislazione sulle derrate alimentari. Chiunque può quindi allevare insetti o catturarli in giardino per uso proprio. Gli insetti possono essere offerti in occasione di un evento privato a conoscenti e amici dato che questi eventi non sottostanno alla legge.

Nessuna autorizzazione rilasciata finora nell’UE

Nell’UE gli insetti sono contemplati dal regolamento (CE) n. 258/97 sui nuovi prodotti e i nuovi ingredienti alimentari. Anche nello spazio europeo è necessaria un’autorizzazione per commercializzarli. Tuttavia, finora non è ancora stato ammesso nessun insetto come nuovo alimento.

Lascia un commento