SCIA: notifica estesa a tutti gli Operatori del Settore Alimentare

Fonte: @nmvi Oggi
Data: 19 luglio 2017

flour, salt, sugar and eggs for baking pancakes on wooden tableSi tratta della notifica standard, già adottata con l’Accordo del 4 maggio 2017, che viene ora estesa a tutti gli OSA, “anche per attività diverse da quelle commerciali, laddove non sia prescritto il riconoscimento” indicato dal Regolamento 852/2004.

Il documento approvato dalla Conferenza Unificata il 6 luglio scorso, è accompagnato da un Allegato che aggiorna l’elenco delle attività soggette a notifica: vi sono ora ricomprese le attività di produzione primaria (es. vendita diretta di uova o latte crudo), di produzione, trasformazione e confezionamento di alimenti di origine animale e di origine vegetale (es. prodotti di gastronomia), la ristorazione, il commercio ambulante, all’ingrosso e al dettaglio di alimenti, le attività di deposito e di trasporto di alimenti.

Fonte normativa è il decreto legislativo 30 giugno 2016, n.126 “Attuazione della delega in materia di segnalazione certificata di inizio attività-SCIA”, che prevede l’adozione di moduli unificati e standardizzati per comunicare alle amministrazioni regionali o locali l’avvio di attività produttive. L’Accordo del 6 luglio richiama il Regolamento 852/2004 che all’articolo 6 (Controlli ufficiali, registrazione e riconoscimento) prevede la registrazione per gli operatori del settore alimentare (“ogni operatore del settore alimentare notifica all’opportuna autorità competente, secondo le modalità prescritte dalla stessa, ciascuno stabilimento posto sotto il suo controllo che esegua una qualsiasi delle fasi di produzione, trasformazione e distribuzione di alimenti ai fini della registrazione del suddetto stabilimento”), “laddove non sia prescritto il riconoscimento ai sensi del paragrafo 3”.

pdfIL_TESTO_DELLACCORDO.pdf660.47 KB
———————
CONFERENZA UNIFICATA DEL 06.07.2017
Integrazione concernente l’adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni comunicazioni e istanze per estendere il modulo “Notifica ai fini della registrazione” a tutti gli operatori del settore alimentare (OSA).

Lascia un commento