Rasff: le segnalazioni del 13 settembre 2017

Fonte: Redazione Cibaria
Data: 14 settembre 2017

Le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) del 13 settembre 2017:

INFORMAZIONI PER IL FOLLOW-UP:

frittataL’Italia segnala la presenza di una sostanza non autorizzata E 265 – acido deidroecetico (1,75 mg / kg – ppm) nel rivestimento di formaggi provenienti dalla Spagna.

L’Italia segnala la presenza di infestazione parassitaria con Anisakis in nasello refrigerato (Merluccius spp.) proveniente dalla Spagna.

L’Italia segnala la presenza di fipronil (0,014 mg / kg – ppm) in frittata congelata proveniente dalla Francia.

OGGETTO D’INFORMAZIONE:

L’Italia segnala un’epidemia di origine alimentare causata da istamina (766 mg / kg – ppm) in lombi di tonno a pinna gialla scongelato (Thunnus albacares) provenienti dalla Spagna.

ALLERTA:

L’Italia segnala la presenza di mercurio (1,7 mg / kg – ppm) in fette di zucca blu congelate (Prionace glauca) provenienti dalla Spagna.

 

Lascia un commento