NAS di Treviso: controlli al ristorante di Piazza San Marco

Fonte: Ministero della Salute
Data: 26 gennaio 2018

veneziaA seguito della ormai nota vicenda dei quattro studenti giapponesi che, in visita turistica alla città di Venezia, si sono visti recapitare un conto esorbitante di oltre mille euro per aver consumato quattro bistecche e una frittura di pesce in un ristorante di piazza San Marco, sono partiti i controlli dei Carabinieri del NAS di Treviso.

I giovani, infatti, dopo aver pagato il salatissimo conto hanno sporto denuncia contro il titolare dell’osteria.

Il NAS, appresa la notizia, ha avviato d’iniziativa l’attività ispettiva che ha verificato carenze igienico-sanitarie all’interno dei locali (sporco diffuso nel deposito alimenti, ghiaccio sedimentato nei congelatori, incrostazioni nel forno e strati di unto pregresso sui piani cottura) ed omessa applicazione delle procedure di autocontrollo previste nel piano di prevenzione rischi di contaminazione alimentare (HACCP), attuato solo in parte.

Al termine del controllo i militari hanno acquisito copia del menù e sanzionato il titolare per 3 mila euro.

Lascia un commento