Carabinieri NAS: ulteriori sequetri nel settore alimentare

Fonte: Ministero della Salute
Data: 09 marzo 2018

datteriI Carabinieri del NAS di Padova, al termine di alcuni accertamenti effettuati nei confronti di una ditta della provincia di Vicenza, hanno sequestrato amministrativamente oltre 6.000 kg di ovo prodotti, in quanto importati illegalmente dall’estero senza darne comunicazione alle autorità. Gli alimenti, originariamente destinati alla produzione di pasta fresca, saranno distrutti sotto la stretta vigilanza del Servizio Sanitario Veterinario ULSS 8 “Berica” di Vicenza.

Il NAS di Napoli ha effettuato alcuni controlli nell’ambito della produzione dolciaria. A seguito di due diverse ispezioni eseguite presso altrettante pasticcerie dell’hinterland partenopeo, i Carabinieri hanno sequestrato oltre 500 kg di prodotti dolciari in quanto privi di elementi utili a stabilirne la rintracciabilità e in cattivo stato di conservazione, ed hanno elevato sanzioni amministrative per un valore totale di 4.350 euro.

Sempre i militari del NAS di Napoli, durante un altro controllo relativo alla lavorazione e alla commercializzazione di frutta secca, hanno sequestrato oltre 721 confezioni di datteri poiché, a seguito di un campionamento, gli stessi sono risultati essere invasi da muffe. Il valore dei prodotti sequestrati ammonta a 5.000 euro.

Lascia un commento