AIIPA – Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari

Ambito e scopi

Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari (AIIPA), costituita nel novembre 1945, aderisce a Confindustria e Federalimentare ed e una delle principali organizzazioni industriali del settore. Rappresenta, sul piano nazionale ed internazionale, più comparti merceologici ed associa attualmente circa 300 imprese.

La sede centrale e a Milano, con uffici a Roma e Bologna.

  • Tutelare gli interessi e l’immagine delle imprese associate.
  • Rappresentare i settori merceologici e le imprese associate nei rapporti con le istituzioni e le amministrazioni – sia a livello nazionale che comunitario e con le diverse componenti economiche, politiche, sindacali, culturali della società.
  • Promuovere la collaborazione e la solidarietà tra le imprese associate.
  • Fornire consulenza, assistenza e servizi su materie di generale e specifico interesse.

Per il conseguimento di questi obbiettivi, AIIPA opera nelle seguenti AREE DI ATTIVITA’:

AREA SINDACALE

  • Elaborazione delle linee di politica sindacale di settore, rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro e relazioni industriali connesse alla sua gestione.
  • Informazione e consulenza sulle diverse problematiche contrattuali e della legislazione del lavoro.

AREA GIURIDICO NORMATIVA

  • Studio e analisi della legislazione alimentare nazionale, comunitaria ed internazionale
  • Informazione, consulenza e assistenza nel campo della disciplina merceologica ed igienico-sanitaria degli alimenti.
  • Proposte ed interventi diretti ad ottenere normative rispondenti alle esigenze dell’attività industriale del settore alimentare in generale e per i singoli comparti merceologici rappresentati.

AREA ECONOMICA

  • Gestione specifica, per ciascuno dei gruppi merceologici rappresentati, dei problemi connessi all’attivita industriale del settore.
  • Studio e trattazione delle tematiche economico-produttive dell’industria alimentare.
  • Elaborazione di studi, indagini e statistiche riguardanti la produzione, il commercio estero ed i consumi.

RELAZIONI ESTERNE

  • Partecipazione e collaborazione con enti ed organismi pubblici e privati, comunque collegati al settore alimentare.
  • Relazioni e contatti con le varie componenti economiche, politiche e culturali della società.
  • Iniziative tendenti alla valorizzazione dell’immagine e del prodotto industriale.

Struttura e articolazione interna

GRUPPI MERCEOLOGICI

1° Gruppo

Derivati del pomodoro 

2° Gruppo

Confetture, marmellate, gelatine e prodotti affini.

3° Gruppo

Conserve di ortaggi e di frutta

– conserve di ortaggi

– conserve di frutta

4° Gruppo

Vegetali all’aceto, all’olio, in salamoia e specialità affini.

5° Gruppo

Succhi e nettari di frutta e ortaggi

6° Gruppo

Prodotti disidratati, funghi essiccati:

SEZIONI:

– funghi essiccati

– ortaggi essiccati

– frutta essiccata

– spezie ed erbe aromatiche

7° Gruppo

Brodi, minestre, estratti e prodotti affini

8° Gruppo

Prodotti per un’alimentazione particolare.

Integratori alimentari:

SEZIONI:

– prodotti per l’infanzia

– prodotti dietetici per adulti

– dolcificanti dietetici

– integratori alimentari

9° Gruppo

Prodotti surgelati

10° Gruppo

Caffè

SEZIONI:

– decaffeinizzazione

11° Gruppo

Involucri naturali per salumi 

12° Gruppo

Prodotti per gelato 

13° Gruppo

Miele, altri prodotti dell’alveare

14° Gruppo

Prodotti alimentari vari

SEZIONI:

1.  Chips e snacks

2.  Camomilla ed erbe infusionali

3.  Cereali pronti per la prima colazione

4.  Salse sughi e condimenti

5.  Preparati per (torte, pizze, desserts, etc.), lieviti

6.  Prodotti gastronomici

7.  Tè, estratti di tè, bevande di tè

8.  Tostati naturali

9.  Prodotti della panificazione ed affini

10.  Prodotti ortofrutticolo di IV gamma

Rapporti con organizzazioni esterne

ORGANIZZAZIONI DI CATEGORIA IN AMBITO UE:

  • Associazione europea degli involucri naturali per salumi – (ENSCA).
  • Organizzazione europea delle industrie delle conserve di pomodoro – (OEIT).
  • Federazione delle industrie delle salse e condimenti, della senape e dei frutti ed ortaggi in olio e aceto dell’Unione Europea (FIC Europe)
  • Federazione europea delle Associazioni delle Industrie dei preparati per brodo e minestre – (FAIBP).
  • Associazione europea delle industrie degli alimenti dietetici – (IDACE).
  • Comitato europeo del tè – (ETC).
  • Federazione europea delle Associazioni di torrefattori di caffè – (EUCA).
  • Associazioni dei fabbricanti di caffè solubile – (AFCASOLE).
  • Associazione europea delle erbe da infuso – (EHIA).
  • Associazione europea dei cereali  per la prima colazione – (CEEREAL).
  • Associazione europea delle spezie –  (ESA).
  • Federazione internazionale delle industrie dei prodotti dietetici (ISDI).
  • Organizzazione europea delle industrie di trasformazione della frutta ed ortaggi – (OEITFL).
  • Associazione europea dei trasformatori di mais dolce -(AETMD).
  • Associazione europea dei produttori dei succhi di frutta -(AIJN).
  • Federazione internazionale dei produttori dei succhi di frutta – (IFU).
  • Unione europea delle industrie trasformatrici di patate – -(UEITP).
  • Associazione internazionale della panificazione industriale (A.I.B.I.).
  • Associazione delle industrie del settore ittico – (AIPCE-CEP)
  • Federazione Europea dei confezionatori e distributori di miele (FEEDM)
  • Associazione Mediterranea delle Industrie del Pomodoro – (AMITOM)