ANICAV – Associazione Nazionale Industriali Conserve Alimentari vegetali

L’ANICAV, Associazione Nazionale degli Industriali delle Conserve Alimentari Vegetali, rappresenta le imprese che operano la trasformazione e la conservazione dei prodotti vegetali.
Essa associa attualmente circa 150 imprese, tra le quali aziende leader nel comparto del pomodoro, degli agrumi dei legumi e degli ortaggi.
Le principali produzioni delle aziende associate sono: il pomodoro ed i suoi derivati, legumi, frutta sciroppata, succhi di frutta e derivati agrumari, sottolio e sottaceto.
In particolare le aziende associate all’ANICAV, trasformano circa il 50% di tutto il pomodoro lavorato in Italia; ben oltre il 50% dei legumi conservati ed il 20% circa degli agrumi destinati alla trasformazione industriale.
L’ANICAV aderisce, a livello nazionale, a Confindustria ed a Federalimentare, ed a livello internazionale, all’AMITOM (Association Méditerranénne Internationale de la Tomate de Conserve) e all’OEICT (Organization Europèenne des Industries de la Conserve de Tomates).

SCOPI ISTITUZIONALI

Tutelare gli interessi generali delle aziende associate;
Rappresentare, assistere e tutelare le imprese associate nei rapporti con le istituzioni, con le amministrazioni, con gli enti pubblici e privati, con le organizzazioni economiche, politiche, sociali, produttive e agricole;
Svolgere azioni tendenti a promuovere, agevolare e regolamentare lo sviluppo industriale e produttivo della categoria;
Favorire tra gli associati la solidarietà e la collaborazione;
Offrire assistenza e consulenza alle imprese associate su questioni di interesse generale o su specifici problemi;
Effettuare tutte le operazioni, in esecuzione di normative nazionali o comunitarie, tendenti alla disciplina dell’attività produttiva o commerciale o alla corresponsione di aiuti, sovvenzioni o integrazioni.

LINEE DI ATTIVITÀ

SINDACALE

Elaborazione delle linee di politica sindacale del settore, rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di lavoro e sua gestione;
Informazione e consulenza alle imprese associate sulle diverse problematiche contrattuali e della legislazione del lavoro.

ECONOMICA

Gestione specifica dei problemi connessi all’attività industriale del settore;
Studio e trattazione delle tematiche economico-produttive dell’industria alimentare;
Elaborazione di studi, indagini e statistiche riguardanti la produzione, il commercio estero ed i consumi.

GIURIDICO-NORMATIVA

Studio e analisi della legislazione alimentare nazionale, comunitaria ed internazionale;
Informazione, consulenza e assistenza nel campo della disciplina merceologica ed igienico-sanitaria degli alimenti, nelle problematiche ambientali ed in tutte le altre che possono interessare le imprese associate;
Formulazione di proposte ed interventi diretti ad ottenere normative e regolamentazioni rispondenti alle esigenze dell’attività industriale del settore alimentare in generale e di quello delle conserve alimentari vegetali in particolare.

RELAZIONI ESTERNE

Partecipare e collaborazione con Enti ed Organismi pubblici e privati, comunque collegati al settore alimentare;
Relazioni e contatti con le varie componenti economiche, politiche e culturali della società;
Iniziative tendenti alla valorizzazione dell’immagine e del prodotto industriale.