Claudia Rossi

Rossi_Claudia

Laureata a Milano in Scienze delle Preparazioni alimentari nel 1994.
Inizia a svolgere una breve attività impiegatizia presso un importante studio Notarile di Milano dove, grazie al settore affiancato (societario e ordine notarile), si specializza nell’interpretazione e nell’applicazione di leggi, decreti e normative in genere.
Si avvicina al settore della ristorazione (scolastica, ospedaliera ed aziendale) grazie all’assunzione in una società di ristorazione nella provincia di Milano, ricoprendo il ruolo di responsabile HACCP e Assicurazione Qualità esterno per le strutture cui la società ha in appalto. Diviene referente comunale sino al termine dell’attività.
Nel 1998 diviene consulente Junior e in seguito Senior presso una società di consulenza di direzione ed organizzazione aziendale di Milano, occupando in prima persona ruoli di coordinatore di progetti in ambito cogente e volontario per la GDO, GD (dai prodotti a marchio all’applicazione di regolamenti CE) oltre l’esecuzione di audit di parte 1ª e 2ª a fornitori del settore GD e GDO.
Nel 2000 costituisce una società di persona di direzione ed organizzazione aziendale, divenendo legale rappresentante e specializzandosi, oltre che nelle attività di cui sopra, in attività di formazione, gestione risorse umane, marketing ed amministrazione.
Esercita la libera professione “Tecnologo Alimentare” dal 2000, occupandosi di servizi alle aziende (ricerca e sviluppo, tecnico-legale, etichettatura alimentare, imballaggi a contatto con alimenti, impianti, logistica, trasporti, formazione; implementazione sistemi cogenti e volontari, audit di 3ª parte, 1ª e 2ª, commissioni tecniche, gare di appalto, capitolati tecnici e specifiche di prodotto).
È team leader, responsabile del Gruppo di audit per un ente di certificazione dal 2003 per gli standard GSFS, IFS, IFL, ISO 9001, 22000, FSCC e 22005.
Da 5 anni svolge attività di auditing all’estero per IFS attraverso l’Ente italiano.
In questi anni ha auditato più di 1.000 aziende del settore food e no food.
Ha pubblicato con altri colleghi libri tecnici di settore (HACCP, etichettatura alimentare, sicurezza alimentare, GSFS e IFS) e alcuni articoli in riviste specialistiche di settore.
È docente occasionale per strutture ed enti di formazione.
Segue L’ordine dei Tecnologi alimentari con ruoli diversi all’interno del Consiglio, prima di Regione e poi nazionale ed è oggi vice presidente del Consiglio nazionale.