L’esperto risponde

Indicazione degli allergeni in etichetta

Alla luce del reg. UE 1169/2011, come ci si deve comportare per la dichiarazioni di "eventuali tracce" di sostanze allergeniche riconosciute? Ovvero, in un ristorante/cucina, a mio avviso, le contaminazioni crociate si gestiscono in autocontrollo (sanificazione, formazione ecc.) e solo gli allergeni presenti come ingredienti sarebbero da dichiarare su menù, altrimenti si creerebbe un'informazione confusa e poco chiara per il consumatore finale. È corretto?

Salumi: le indicazioni nutrizionali in etichetta

Sui salumi freschi e/o stagionati, nell'elencazione degli ingredienti, vanno riportate le % di grasso presenti? I valori nutrizionali, inoltre, vanno riportati in etichetta sia se i prodotti sono interi che sezionati?